Partecipazione italiana a BBMRI-ERIC


L'Italia è tra i 12 Membri fondatori di BBMRI-ERIC insieme a Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Malta, Olanda, Svezia. Partecipano come osservatori Svizzera, Norvegia, Polonia, Turchia e lo IARC (International Agency for Research on Cancer). Il "Central Executive Management Office" ("Headquarter") ha sede a Graz, in Austria.

In ciascuno Stato membro il Nodo nazionale, che è parte integrante della struttura ERIC, è l'interfaccia tra le realtà nazionali e il Nodo europeo.

Per l'Italia, su mandato congiunto del Ministero della Salute e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha sottoscritto nel dicembre 2013 la partecipazione nazionale a BBMRI-ERIC in nome e per conto del governo. Il Ministero della Salute e il MIUR hanno inoltre definito l'assetto italiano dell'infrastruttura BBMRI (vedi "Organigramma"), identificando quale Rappresentante Governativo nell'Assemblea dei Membri il Dr. Luca Sangiorgi e quale Coordinatore del Nodo nazionale e Membro del Management Committee la Prof.ssa Marialuisa Lavitrano. Presso l'ISS è locato il Segretariato-Tecnico del Nodo nazionale BBMRI (vedi "Organigramma").